Materiali e Tecnologie avanzate Applicate alla Conservazione Subacquea 
 

PROGETTO

MaTaCoS svilupperà strumenti adattabili a materiali lapidei di diversa natura, sia naturali che artificiali.

La fase di pulitura, che rappresenta la fase più critica in un processo di restauro, potrà essere effettuata con maggiore facilità grazie alla versatilità dello strumento: ciò consentirà di ottimizzare non solo i risultati in termini di efficienza di pulitura delle diverse tipologie di materiali ma anche in termini economici. 

Dopo la fase di pulitura, è necessario consolidare i manufatti sui quali si è intervenuti. A tal fine verranno formulate malte per uso specifico in ambiente subacqueo che avranno alta resistenza al degrado marino, sia di natura chimico-fisica che biologica.  Inoltre, sarà messo a punto un sistema di monitoraggio dei siti basato sull’acquisizione di immagini e parametri quali temperatura e luce, dai costi accessibili e di facile installazione, allo scopo di validare i prodotti testati nell’ambito del progetto e anche come soluzione adottabile nella gestione routinaria dei siti sommersi. 

 

PARTNERS

logo_tech4sea_vettoriale_nosf.png

TECH4SEA

Underwater Technologies and Mechanical Design

applicon_logo_40.png

APPLICON

Embedded System Design

download.jpg

UNICAL

University of Calabria

pon.png
 

05.11.2019

TECH4SEA, azienda specializzata nella progettazione di strumentazione per il lavoro subacqueo, insieme ad Applicon e UNICAL sta realizzando il progetto MaTACoS (Materiali e Tecnologie Avanzate applicate alla Conservazione Subacquea), finanziato dal PON IC.

 

CONTATTACI

TECH4SEA S.R.L.

Via P.Bucci,46/C 87036 Rende CS – Italy

Tel: (+39 )0984-494068

email: info@tech4sea.it

APPLICON S.R.L.

Via P.Bucci, 42C 87036 Rende CS – Italy

Tel: (+39)0984-494179

email: info@applicon.it

UNICAL

Via P.Bucci 87036 Rende CS – Italy

Tel: (+39) 0984 4911